st_philip_school
bilingue
English

Staff

Paola Rossi

Insegnante

Ha iniziato ad insegnare nel 1979 a Roma, in una scuola fondata nello stesso anno dalla Signora Bianca Maria Scabelloni, dove si seguiva un metodo educativo e didattico ispirato alle indicazioni pedagogiche di Rudolf Steiner.

Per rispondere al meglio ai bisogni educativi dei bambini ha frequentato corsi di pittura, modellaggio della creta, musica, canto, educazione teatrale, educazione psicomotoria.

Al fine di arricchire la propria conoscenza ed esperienza educativa, ha operato anche nell'ambito della pedagogia terapeutica steineriana.

Dal 2010 al 2013 ha insegnato presso l'Istituto Sant'Ivo di Roma e nell'anno scolastico 2013-2014 ha prestato servizio presso la Scuola dell'Infanzia statale.

Elisa Rummolino

Insegnante

Dopo aver conseguito una Laurea Magistrale in Archeologia e un Master in Gestione dei Beni Culturali, inizia a frequentare il mondo della scuola svolgendo numerose esperienze legate all’educazione e alla comunicazione culturale.
Si dedica all’organizzazione di laboratori didattici e visite guidate per bambini, occasioni di apprendimento informale in cui gioco e sapere concorrono alla crescita di interessi e capacità individuali.
Nel 2012 partecipa al Progetto PiCA “Degenza e Conoscenza” e concretizza il proprio impegno sociale facendo della cultura uno strumento di evasione e
miglioramento della vita ospedaliera. Per arricchire le proprie competenze decide di intraprendere il Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria.
Negli ultimi anni lavora come supplente nelle scuole primarie e dell’infanzia, anche affiancando bambini con difficoltà di apprendimento.
Condivide con i più piccoli l’entusiasmo e la curiosità per le nuove “avventure” e, come Aristotele, considera la Meraviglia il principio della conoscenza.

Laura Chiara Ciaravolo

Educatrice

Ha ereditato dalla madre, insegnante presso la scuola dell’infanzia statale, la passione per l’educazione dei più piccoli e ha deciso di seguire le sue orme conseguendo nel 2008 la laurea triennale in Psicologia, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, e nel 2013 la laurea specialistica in Scienze Pedagogiche, presso l’Università degli Studi di Roma “Roma Tre”.

All’età di 7 anni entra a far parte dell’A.G.E.S.C.I. e dal 2006 è capo scout del suo gruppo. Inizia il percorso formativo all’interno dell’associazione e nel 2009 viene designata come “capo branco”: l’educatrice responsabile dei bambini piccoli del suo gruppo.

Il servizio scout e le diverse attività di volontariato a cui si è dedicata negli anni le hanno permesso di incontrare bambini e ragazzi con differenti disabilità e di instaurare con ognuno una relazione educativa autentica.

Sin da giovanissima lavora come Tata ed Educatrice per diverse famiglie e in diversi contesti sociali, ricoprendo ruoli di sempre maggiori responsabilità ed autonomia.

Grazie all’approfondimento degli studi e di numerosi laboratori e corsi di formazione che frequenta, tra i quali il corso di specializzazione del metodo Montessori per educatrici della prima infanzia, affina tecniche educative, espressive, manuali ed artistiche sempre nuove e consone alle differenti circostanze.

Dopo la laurea inizia a lavorare come educatrice presso nidi e scuole dell’infanzia del comune di Roma. 

Sara Tirzi

Educatrice

Cresciuta in una famiglia numerosa di sei persone, da sempre è a contatto con il mondo dell’arte, della pedagogia e della musica grazie al padre medico omeopata che da anni svolge il ruolo di medico scolastico nelle scuole Waldorf.

Conseguito il diploma nel primo liceo artistico Ripetta, si è laureata presso l’universita di Scienze della Formazione di Roma Tre.

Ha iniziato a lavorare presso l’Istituto Sant’Ivo come Educatrice nel nido, successivamente come maestra nell’ultima classe della scuola dell’infanzia e responsabile del laboratorio artistico.

Ha lavorato presso l’Asilo Nido l’Albero d’Oro nel ruolo di educatrice e di maestra e collabora con l’associazione culturale Ilyo’s per promuovere eventi artistici e culturali nel centro di Roma.
 

 

 

 

Monica Simone

Educatrice

"È necessario che l'insegnante guidi il bambino senza fargli sentire troppo la sua presenza, così che possa sempre essere pronto a fornire l'aiuto desiderato, ma senza mai essere l'ostacolo tra il bambino e la sua esperienza".

Questo è quello in cui crede e nel suo lavoro ha sempre cercato di fare.
Si è trasferita a Roma e ha intrapreso gli studi in scienze dell' educazione e formazione presso Roma la Sapienza. Successivamente ha conseguito la Laurea Magistrale presso l’università degli studi di Roma Tre, facoltà di Scienze pedagogiche coordinatore dei servizi sociali ed educativi.
Durante gli studi  ha svolto diversi tirocini presso asili nido e scuole dell' infanzia private lavorando anche come baby sitter e aiuto compiti.
Terminata l'università ha lavorato in scuole montessoriane e da lì ha abbracciato diversi approcci pedagogici, dallo Steineriano a quello di Loris Malaguzzi e dei laboratori ispirati a Reggio children.
È stata educatore e coordinatore presso la scuola dell' infanzia Assonido di Roma, lavorando negli ultimi anni soprattutto in scuole e strutture aziendali quali Unicredit, Ospedale San Giovanni e Presidenza del Consiglio dei ministri seguendo vari corsi di aggiornamento, formazione e laboratori creativi.
E' appassionata di favole e di storie da raccontare ai bambini. 

Giorgia Massetti

Insegnante

Bilingue dalla nascita, completa la formazione della scuola dell'obbligo italiana con la frequenza in scuole di recitazione internazionale a Detroit, Oxford e Londra (qui si forma nella prestigiosa Royal Academy of Dramatic Arts). Consegue l'abilitazione TEFL per l'insegnamento della lingua inglese  e
intraprende l'attività presso istituti scolastici pubblici e privati di ogni ordine e grado e presso aziende. Propone da oltre 15 anni  la recitazione come utile strumento per l'insegnamento della lingua ottenendo evidente successo nell'apprendimento dei suoi allievi. Completa la sua formazione con una laurea in Filosofia.

Nicoletta Maiello

Insegnante

Insegnante bilingue (italiana/inglese). Vive diversi anni in Irlanda anni e a Londra.
Torna in Italia all’età di 18 anni al fine di frequentare l’università alla Sapienza di Roma, dove si laurea in
"Arti e scienze dello Spettacolo” con il massimo dei voti; a Roma incontra il regista Giorgio Barberio Corsetti, con cui debutta a teatro in Metafisico Cabaret.

Studia recitazione presso l’international Acting School of Rome, e si specializza seguendo seminari con
Michael Margotta, docente della Lee Strasberg. Parallelamente al lavoro di attrice insegna inglese.

Dal 2013 fino al 2019 fa parte dello staff senior di “ John Peter Sloan- la scuola”, famosa per il metodo
comunicativo e divertente con cui si insegna l’inglese. Qui oltre alla attività di docente, dal 2016 si occupa di
selezionare e formare i nuovi docenti sul metodo della scuola.

Nel 2018 comincia a collaborare con numerose scuole di recitazione, tra cui l’International College of
Musical Theatre, e l’Accademia triennale Action pro, insegnando pronuncia e articolazione in inglese agli
allievi italiani.
Dal 2019 diventa docente di Acting in English per i corsi mono settimanali della Stap , Accademia di
recitazione del Brancaccio. Dove attualmente insegna in inglese a bambini, ragazzi e adulti; è inoltre uno dei docenti di riferimento per i campi estivi teatrali del Brancaccio, presso lo spazio Impero.

Giulia Ortelli

Insegnante

Madrelingua inglese, figlia di padre italiano e madre inglese, nata e cresciuta a Chester nel nord ovest di Inghilterra.  Dopo aver completato la secondary school, all’età di 18 anni si  trasferisce a Londra dove si laurea in International Business Studies,  in italiano e spagnolo. Ottiene la certificazione Cambridge come insegnante d’inglese T.E.F.L,  (Teaching English as a Foreign Language), e insegna inglese in Spagna, a Madrid, per un anno presso una scuola privata.

Nel 1997 si trasferisce a Roma dove continua il suo percorso presso una scuola di lingue dove insegna inglese a studenti di varie età e livelli, dal principiante al avanzato, oltre a curare la preparazione per gli esami di Cambridge KEY, PET, FCE e anche la certificazione IELTS e Business English. Nel 2001 si sposa e per potersi dedicare meglio alla famiglia cambia direzione ed inizia a lavorare part time per un’azienda inglese nel settore del turismo. Fa crescere i suoi tre figli in un ambiente bilingue.

Nel 2017 ​rientra nel mondo ​scolastico ​per seguitare a coltivare la sua passione per ​l'insegnamento.

Caterina Demasi

Educatrice

Muove i primi passi all’interno del mondo educativo durante l’ultimo anno di scuola

superiore, svolgendo attività di volontariato in una ludoteca presso il suo paese natale,

esperienza fondamentale per le sue scelte future, tanto da trasferirsi a Roma e

conseguire la laurea triennale in Scienze dell’Educazione presso l’università degli studi di

Roma Tre.

Durante gli studi lavora come baby-sitter in diverse famiglie e contemporaneamente

svolge diversi tirocini formativi presso asili nido e scuole dell’infanzia.

Segue corsi di formazione sul percorso evolutivo dei bambini nei primi 5 anni.

Dal 2018 si forma e lavora presso la St Philip School

Amanda Malafarina

Insegnante

Diplomata in Pianoforte in Conservatorio sotto la guida del maestro Sergio Cafaro, e in Didattica Musicale sotto la guida della Maestra Eva Oddone. Si è specializzata frequentando i corsi del Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, e altri, riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione. Ha conseguito i 24 CFU per l’insegnamento.

Nel corso degli anni, ha sempre continuato ad aggiornarsi, seguendo numerosi corsi anche annuali, ed arricchendosi attraverso il confronto con numerose metodologie di pedagogia musicale. Negli ultimi anni ha completato la formazione in pedagogia Steiner Waldorf per maestri di musica per le scuole Primarie, Medie e per i Licei, scrivendo una tesi sull’importanza dell’Aspetto Immaginativo in didattica, all’interno della quale, sono presenti alcune delle sue composizioni, e frequentando il tirocinio effettivo nella scuola paritaria Novalis a Conegliano Veneto, e di osservazione, in scuole Waldorf a Milano e a Zurigo.

Ha collaborato come pianista durante le lezioni di euritmia con la scuola Janua di Roma.

Insegna con passione pianoforte dal 1989 e propedeutica musicale dal 1994; dal 2001 educazione musicale presso scuole dell’infanzia e primarie Paritarie di Roma. Dal 1995 è iscritta nelle graduatorie di Educazione musicale e Pianoforte, delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Ha svolto attività concertistica come pianista sia solista che in formazioni da camera. Fa parte del comitato artistico per l’assegnazione del Premio Cafaro presso il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma.

Ha conseguito la laurea in Musicoterapia, presso la L.U.Me.N.A. e ha svolto di tirocinio presso il reparto materno infantile della ASL RM 3, sotto la supervisione della neuropsichiatra Maria Bramini. Si è specializzata in Musica in Gravidanza e ha proposto i percorsi da lei ideati, anche nell'ambito dei corsi di preparazione al parto del Policlinico Gemelli.

Dopo la nascita della sua prima figlia, ha approfondito il metodo Gordon, specializzandosi nell'educazione musicale per la prima infanzia.

Ha fondato l'Associazione Culturale S.I.N.G. con l'obiettivo di diffondere la musica, attraverso corsi di strumento e lezioni concerto per le scuole. Organizza concerti durante i quali bambini e ragazzi possono cimentarsi con vari strumenti musicali, sia come solisti, sia in formazioni di musica da camera e in orchestra; è fermamente convinta dell'importanza della musica d'insieme, praticata sin da piccoli, per la formazione sia umana e affettivo-relazionale, sia musicale, dei bambini e dei ragazzi.

Ha dedicato la sua vita all'insegnamento della musica perché crede nel potere benefico che essa ha sull'individuo e perché ama stare a contatto con i bambini.

Francesca Canessa

Educatrice

Coltiva nella sua vita la passione per la natura e per l’arte e decide di conseguire la laurea in scienze

dell’Educazione e della Formazione in quanto crede sia il modo per unire questi due mondi e condividerli in

una prospettiva pedagogica.

Durante il percorso di studi collabora con scuole dell’infanzia, musei e associazioni organizzando laboratori e visite guidate per

bambini e anziani.

Frequenta il master a Ferrara in “Esperto di didattica dei beni culturali” collaborando anche con

siti archeologici.

Intraprende, in seguito, il lavoro presso la scuola dell’infanzia dedicando, inoltre, particolare attenzione ai

temi delle fragilità e disabilità e iniziando un percorso come assistente all’autonomia.

Porta il suo impegno affinché i bambini scoprano che “il cielo non è sempre e solo blu” seguendo l’esempio

di Bruno Munari.

Da settembre 2019 inizia a collaborare ed a formarsi presso la St Philip School

 

Camilla De Rogatis

Educatrice

Fin da piccola ha mostrato un forte interesse per le attività motorie ed una spiccata sensibilità e disponibilità nel rapporto con gli altri. Si diploma presso il Liceo delle Scienze Umane Margherita di Savoia di Roma e inizia a lavorare come educatrice nella scuola dell’infanzia. Attualmente sta completando la sua formazione in ambito universitario presso la Facoltà di Scienze della Formazione Primaria presso l'Università "Roma Tre", per conseguire il titolo di insegnante abilitata.

Consegue anche l'abilitazione come istruttrice presso la UISP (Unione italiana sport per tutti) ed in seguito la qualifica di istruttore presso la Federazione Italiana di Atletica Leggera, titoli che le hanno consentito di sperimentare le competenze acquisite sugli schemi motori di base e sulle attività ludiche all’interno di percorsi formativi con i bambini dai 3 ai 10 anni. 

Dal 2017 partecipa ai corsi di formazione presso la st Philips School per meglio integrare gli interessi e le competenze personali con la filosofia della scuola.

 

Pamela Rado

Insegnante

Sin da piccola ha dimostrato spiccate attitudini per le attività sportive ed il gioco del teatro.

Diplomata nel 1999 all' Istituto Magistrale Pedagogico/Linguistico “E. Palumbo” di Brindisi, ha scelto per gli studi universitari una direzione più artistica, laureandosi nel 2008 alla Facoltà di Beni Culturali con indirizzo S.t.a.m.m.s. (Scienze e Tecnologie dell' Arte, della Musica e dello Spettacolo) presso l'Università degli Studi di Lecce con una tesi dal titolo “Il Teatro nelle scuole come pedagogia alternativa”.

Nel 2010 si trasferisce a Roma continuando ad approfondire il tema del teatro nelle scuole e scopre un’altra passione strettamente collegata ad esso, che è la psicomotricità, continuando il suo percorso formativo.

Dal 2014 collabora con diverse associazioni e con Scuole dell'Infanzia e Primarie, insegnando teatro e psicomotricità.

Elisabetta Serpi

Insegnante

Si forma come musicista al conservatorio “N.Paganini” di Genova, proseguendo la sua attività di flautista per filarmoniche, concerti privati e comunali. Si inserisce nel nel sociale con il Servizio Civile Nazionale presso la Cooperativa “Il Sentiero di Arianna” lavorando con minori, anziani e disabili. 

Da quel momento inizia a lavorare per centri di formazione professionale per disabili, centri educativi, affidi familiari, scuole e ludoteche.

La predisposizione al lavoro con i bambini, arricchito dal suo percorso di musica, danza, arte e teatro la porta a collaborare con associazioni, scuole e palestre.

Nel 2011 si trasferisce a Roma collaborando come operatrice teatrale nelle scuole con l'associazione “La Gattaturchina”.

Non abbandona mai il mondo della musica e della danza, svolgendo attività musicali e artistiche per bambini per “PrimaVeraArte”.

Nel 2016 collabora con l'associazione capoeiristica “Cordao De Ouro” come insegnante di psicomotricità e capoeira per bambini.

Segue numerosi corsi formativi per il lavoro sul corpo e il movimento, tra cui quello di Segni Mossi, di DanzaMovimentoTerapia, di BodyPercussion.

Svolge inoltre, da diversi anni, attività di scenografia per spettacoli teatrali per l'infanzia 

Francesco Tirzi

Medico

Laureato in Medicina e Chirurgia e iscritto all'Albo dei Medici di Roma nel 1983.  Ha sempre lavorato come libero professionista.

Nel 1982 termina il corso triennale di Medicina Omeopatica Hahnemanniana del prof. Antonio Negro e, in seguito, frequenta il corso biennale di specializzazione di Medicina Omeopatica Internazionale LUIMO.

Nel 2005 consegue il Certificato Internazionale di Medicina Antroposofica. Per la Società Internazionale Medicina Antroposofica ha condotto come docente corsi di informazione e formazione per farmacisti e medici.

Cofondatore della Scuola di Terapia Artistica ad orientamento antroposofico "Il Fiore Azzurro”.

Cofondatore dell’Istituto Studi Pedagogici e Filosofici, ha collaborato come docente per alcuni corsi di aggiornamento di pedagogia per insegnanti della scuola pubblica.

Ha scritto un testo di medicina omeopatica - antroposofica: Il Fiume Dell’Eros, più alcuni romanzi.

Da diversi anni si occupa di pedagogia Waldorf come medico scolastico.

Il Suo ruolo all’interno della St. Philip School è quello di valutare, su richiesta delle insegnanti, gli alunni nelle classi e durante le attività ludico-ginniche, allo scopo di poter meglio comprendere le qualità dei temperamenti prevalenti, la costituzione e le iniziali dissonanze che potrebbero aver allertato le insegnanti.

Alla base di una pedagogia degna di questo compito deve esserci la conoscenza della fisiologia e delle peculiari caratteristiche individuali per poter accompagnare, nel modo più fertile, il percorso di crescita dei bambini e dei ragazzi.

L’unione tra insegnanti e genitori passa attraverso il comune intento di favorire il bene dei bambini, sollecitando gli adulti all'accoglienza che presuppone la conoscenza dell'essere umano.



St. Philip, Scuola Paritaria Bilingue Roma - Via Don Orione 8, 00182 Roma - Tel. 06 70613374 - info@stphilipschool.it  -  powered by Capolinea.it