st_philip_school
bilingue
English

Staff

Paola Rossi

Insegnante

Ha iniziato ad insegnare nel 1979 a Roma, in una scuola fondata nello stesso anno dalla Signora Bianca Maria Scabelloni, dove si seguiva un metodo educativo e didattico ispirato alle indicazioni pedagogiche di Rudolf Steiner. Per rispondere al meglio ai bisogni educativi dei bambini ha frequentato corsi di pittura, modellaggio della creta, musica, canto, educazione teatrale, educazione psicomotoria. Al fine di arricchire la propria conoscenza ed esperienza educativa, ha operato anche nell'ambito della pedagogia terapeutica steineriana. Dal 2010 al 2013 ha insegnato presso l'Istituto Sant'Ivo di Roma e nell'anno scolastico 2013-2014 ha prestato servizio presso la Scuola dell'Infanzia statale.

Penelope Andrews

Insegnante

Nata in Sudafrica da una famiglia originaria del Dorset, torna in Inghilterra a Bournemouth poco più che adolescente e si laurea presso la University of South Africa in Lingue and Letterature. Dopo la laurea in Lingue consegue diversi titoli tra i quali: Diploma in Teaching Drama presso  il Trinity College of London e Certificazione TEFL (Teaching English as Foreign Language) rilasciata dalla Cambridge University.

Insegnante specializzata con i bambini, ha collaborato con il Young Learner Centre del British Council come insegnante e come Esaminatrice Cambridge per gli esami ESOL. (Starter, Movers, Flyers, Ket, Pet First Certificate CAE CPE).

Ha sempre insegnato la lingua inglese utilizzando come strumenti il teatro, la musica, il canto, il ballo e l’arte, ottenendo eccellenti risultati.

Marianna De Luca

Educatrice

Consegue nell’anno 2003/2004 il Diploma Sociopsicopedagogico presso il Liceo Classico “Eugenio Montale”, per poi proseguire gli studi presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Roma Tre dove si laurea, nell’anno 2009/2010, in “Comunicazione nella Società della Globalizzazione”. Durante gli anni universitari entra già in contatto con il mondo dei bambini lavorando come Tata e Tutor scolastica presso diverse famiglie; in seguito presterà servizio come Educatrice presso la Casa Famiglia “La VALLE DEI FIORI”: una realtà difficile di bambini di età compresa tra 0 e  12 anni allontanati, per motivi di tutela, dai proprio ambienti familiari. Dal 2009 ha prestato servizio nella Scuola per l’Infanzia Statale anche come insegnante di Sostegno. 

Rita D’Angelo

Insegnante

Consegue la laurea in Scienze dell'Educazione presso l'Università di Palermo con la votazione di 110 con lode. Successivamente matura un'esperienza pluriennale nel settore delle scuole per l'infanzia, prima a Milano e poi a Roma.
Dal 2013 assume anche la responsabilità, presso la società Formez SPA controllata dal Ministero della Funzione Pubblica, del coordinamento di progetti formativi attuabili all'interno delle strutture scolastiche per l'infanzia.
Nel 2014 supporta il Comitato Provinciale della Croce Rossa Italiana all'interno dell'unità di formazione, coordinando la gestione dei corsi formativi inerenti alle procedure salva vita previste dalla normativa vigente in ambito pediatrico.

Laura Chiara Ciaravolo

Educatrice

Ha ereditato dalla madre, insegnante presso la scuola dell’infanzia statale, la passione per l’educazione dei più piccoli e ha deciso di seguire le sue orme conseguendo nel 2008 la laurea triennale in Psicologia, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, e nel 2013 la laurea specialistica in Scienze Pedagogiche, presso l’Università degli Studi di Roma “Roma Tre”. All’età di 7 anni entra a far parte dell’A.G.E.S.C.I. e dal 2006 è capo scout del suo gruppo. Inizia il percorso formativo all’interno dell’associazione e nel 2009 viene designata come “capo branco”, l’educatrice responsabile dei bambini piccoli del suo gruppo. Il servizio scout e le diverse attività di volontariato a cui si è dedicata negli anni le hanno permesso di incontrare bambini e ragazzi con differenti disabilità e di instaurare con ognuno una relazione educativa autentica. Sin da giovanissima lavora come tata ed educatrice per diverse famiglie e in diversi contesti sociali, ricoprendo ruoli di sempre maggiori responsabilità ed autonomia. Grazie all’approfondimento degli studi e di numerosi laboratori e corsi di formazione che frequenta, tra i quali il corso di specializzazione del metodo Montessori per educatrici della prima infanzia, affina tecniche educative, espressive, manuali ed artistiche sempre nuove e consone alle differenti circostanze. Dopo la laurea inizia a lavorare come educatrice presso nidi e scuole dell’infanzia del comune di Roma. 

Macaulay Miles Green

Insegnante

Figlio minore di 14, Macaulay Miles cresce nelle West Midlands, in Inghilterra, in una famiglia molto attiva e dinamica, circondato da fratelli, sorelle e nipoti di tutte le età.

Seguendo le orme del fratello maggiore, preside di scuola secondaria in Inghilterra, e quelle della sorella maggiore, insegnante di scuola primaria, Macaulay Miles si appassiona rapidamente all’istruzione dei bambini.

Combinando la sua passione per lo sport con quella per l’insegnamento, Macaulay Miles opera per tre anni in un'azienda delle West Midlands specializzandosi nell’insegnamento di attività educative ai bambini della scuola dell’infanzia e primaria, e di attività sportive anche agli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado.

Durante il periodo di formazione, Macaulay Miles ha lavorato in oltre 35 scuole, gestendo brillantemente centri di attività didattica nel post-scuola e sostenendo i bambini nelle competizioni in una vasta gamma di sport. Macaulay Miles possiede inoltre qualifiche specialistiche per il supporto e lo sviluppo dei bambini con bisogni educativi speciali, attraverso programmi personalizzati.

Macaulay Miles ha raggiunto obiettivi importanti già dall'età di 21 anni, tra cui la partecipazione alla maratona, la raccolta di fondi per l'ospedale pediatrico di Birmingham e il trasferimento in un nuovo paese al fine di migliorare le proprie capacità nell’ambito dell’insegnamento dell'inglese come lingua complementare.

Sara Tirzi

Educatrice

Cresciuta in una famiglia numerosa di sei persone, da sempre è a contatto con il mondo dell’arte, della pedagogia e della musica grazie al padre medico omeopata che da anni svolge il ruolo di medico scolastico nelle scuole Waldorf. Conseguito il diploma nel primo liceo artistico Ripetta, si è laureata presso l’universita di Scienze della Formazione di Roma Tre. Ha iniziato a Lavorare presso l’Istituto Sant’Ivo come educatrice nel nido, maestra nell’ultima classe della scuola dell’infanzia e responsabile del laboratorio artistico. Ha lavorato presso l’Asilo Nido l’Albero d’Oro nel ruolo di educatrice e di maestra e collabora con l’associazione culturale Ilyo’s per promuovere eventi artistici e culturali nel centro di Roma.
 

 

 

 

Sandra Vennettilli

Insegnante

Madrelingua inglese, ​si iscrive presso l'Università di Limerick in Irlanda dove ​consegue la Laurea in Lingue, Letterature e Studi Culturali. ​Consegue​ inoltre​ il titolo TEFL (Teaching English as a Foreign Language) con il massimo dei voti. 

​Avendo da sempre la passione per l’insegnamento​,​ ​inizia subito dopo la laurea la sua esperienza con i bimbi della scuola dell'infanzia, proseguendo l'attività di insegnamento anche dopo il trasferimento in Italia, dove lavora come insegnante di inglese per bambini​ ed adulti​. 

Isabella Mancini

Educatrice

Si diploma nel 2011 al Liceo Socio-Psico-Pedagogico, indirizzo Brocca-musicale, presso l’Istituto Magistrale F.lli Maccari di Frosinone. Fermamente interessata a continuare gli studi incentrati sulla pedagogia, si laurea ad appena 21 anni in Scienze dell’Educazione e della Formazione presso l’Università degli Studi di Cassino. Nel 2014 sceglie di proseguire gli studi universitari iscrivendosi al corso di Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche. Nell’anno 2016 conclude il percorso con la votazione di 110 e lode. Inizia nel 2014 a fare esperienza presso Scuole dell’Infanzia statali e paritarie come tirocinante. Dal 2016 ha rivestito l’incarico di supplente presso asili nido e scuole dell’infanzia.

Amanda Malafarina

Insegnante

Mi sono diplomata in Pianoforte in Conservatorio sotto la guida del maestro Sergio Cafaro, e in didattica musicale presso l'Accademia Musicale  Pescarese. Mi sono specializzata frequentando i corsi del Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, e altri, riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione. Insegno con passione da 25 anni pianoforte e propedeutica musicale, e da 12 anni educazione musicale presso la scuola materna e primaria Paritaria Sant'Ivo di Roma. Mi sono laureata in Musicoterapia  presso la L.U.Me.N.A. e ho svolto attività di tirocinio presso il reparto materno infantile della ASL RM XVI sotto la supervisione della neuropsichiatra Maria Bramini. Mi sono specializzata in Musica in Gravidanza e ho ideato delle attività che ho proposto anche nell'ambito dei corsi di preparazione al parto del Policlinico Gemelli. Dopo la nascita della mia prima figlia, ho approfondito il metodo Gordon, specializzandomi nell'educazione musicale per la prima infanzia. Ho fondato e dirigo l'Associazione culturale S.I.N.G. che ha l'obiettivo di diffondere la musica attraverso corsi di strumento per tutte le età e lezioni concerto per le scuole. Organizzo concerti durante i quali bambini e ragazzi possono cimentarsi con vari strumenti musicali sia come solisti, sia in formazioni di musica da camera e in piccola orchestra. 

Credo fermamente nell'importanza della musica d'insieme, praticata sin da piccoli, per la formazione sia umana e affettivo-relazionale, sia musicale, dei bambini e dei ragazzi. Ho dedicato la mia vita all'insegnamento della musica perché credo nel potere benefico che essa ha sull'individuo e perché amo stare a contatto con i bambini. 

Pamela Rado

Insegnante

Sin da piccola  ha dimostrato spiccate attitudini  per le attività sportive ed il gioco del teatro.

Diplomata nel 1999 all' Istituto Magistrale Pedagogico/Linguistico “E. Palumbo” di Brindisi, ha scelto per gli studi universitari una direzione più artistica, laureandosi nel 2008 alla Facoltà di Beni Culturali con indirizzo S.t.a.m.m.s. (Scienze e Tecnologie dell' Arte, della Musica e dello Spettacolo) presso l' Università degli Studi di Lecce con una tesi dal titolo “Il Teatro nelle scuole come pedagogia alternativa”.

Nel 2010 si trasferisce a Roma continuando ad approfondire il tema del teatro nelle scuole e scopre un’altra passione strettamente collegata ad esso, che è la psicomotricità, continuando il suo percorso formativo.

Dal 2014 collabora con diverse associazioni e con Scuole dell'Infanzia e Primarie, insegnando teatro e psicomotricità.

Elisabetta Serpi

Insegnante

Si forma come musicista al conservatorio “N.Paganini” di Genova, proseguendo la sua attività di flautista per filarmoniche, concerti privati e comunali. Si inserisce nel nel sociale con il Servizio Civile Nazionale presso la Cooperativa “Il Sentiero di Arianna” lavorando con minori, anziani e disabili. 

Da quel momento inizia a lavorare per centri di formazione professionale per disabili, centri educativi, affidi familiari, scuole e ludoteche.

La predisposizione al lavoro con i bambini, arricchito dal suo percorso di musica, danza, arte e teatro la porta a collaborare con associazioni, scuole e palestre.

Nel 2011 si trasferisce a Roma collaborando come operatrice teatrale nelle scuole con l'associazione “La Gattaturchina”.

Non abbandona mai il mondo della musica e della danza, svolgendo attività musicali e artistiche per bambini per “PrimaVeraArte”.

Nel 2016 collabora con l'associazione capoeiristica “Cordao De Ouro” come insegnante di psicomotricità e capoeira per bambini.

Segue numerosi corsi formativi per il lavoro sul corpo e il movimento, tra cui quello di Segni Mossi, di DanzaMovimentoTerapia, di BodyPercussion.

Svolge inoltre, da diversi anni, attività di scenografia per spettacoli teatrali per l'infanzia 

Nicoletta Carpentieri

Insegnante

Si laurea presso lo I.U.S.M.(Istituto Superiore di Scienze Motorie) di Roma nel 2003.

In seguito, spinta dalla passione per le arti circensi, decide di formarsi professionalmente nella scuola di Circo “Carampa” di Madrid (2003-2004), nella scuola di circo “Rogelio Rivel” di Barcellona (2004-2005), dove segue i corsi di specializzazione in: teatro, danza, acrobatica e verticali e nella scuola di circo “Theatre Cirqule” di Ginevra (2005-2006), dove continua a studiare teatro e danza e a specializzarsi nella tecnica delle verticali iniziando un lavoro di ricerca.

A questo punto si forma come coppia di acro-portes (mano-mano) nella scuola di circo “Zofy” di Sion dal 2006 al 2010.

Dal 2006 crea e interpreta vari spettacoli.

Dal 2009 organizza Workshop e Stage di verticali e acro-portes.

Dal 2012 insegna circomotricità ai bambini e Circo (acrobatica, verticali e acro-portes) agli adulti, collaborando con varie scuole (dell’infanzia, primarie e secondarie) e con varie Associazioni Culturali. 

Shay Wapniaz

Insegnante

Shay Wapniaz, nasce nella periferia romana nel 1985, scopre la giocoleria nel 2004 e si appassiona subito iniziandosi a formare in maniera autonoma.

La sua curiosità lo spinge a provare tutto dalla giocoleria, alla danza e all'equilibrismo su oggetti, fino a quando nel 2008 si trasferisce in Spagna e studia per due anni presso la scuola di Circo CARAMPA di Madrid, ricevendo una borsa di studio per la sua formazione e si specializza in giocoleria, con l'insegnante Oscar Diguez, scala d'equilibrio con Vasily Protsenko e pedagogia del circo con Gema Sanchez.

Nel 2011 parte per il Perù dove continuerà il suo percorso di studi presso le scuole di Lima, Agarrate Catalina e La Tarumba, e fa circo sociale nelle comunità dell'Amazzonia Peruana.

Ad oggi si esibisce con il suo spettacolo e impartisce laboratori per professionisti, amatori e bambini in tutta Italia.

Carole Madella

Insegnante

Nasce a Tolosa, seconda di tre figlie, e inizia a scoprire il mondo già dalla tenera età. Trascorre lunghi periodi in Italia, Tanzania, Senegal, Grecia, Argentina e America.  Dal 2005 si traferisce stabilmente a Roma e inizia la sua formazione universitaria conseguendo la Laurea Magistrale in Scienze dello Sviluppo e della Cooperazione Internazionale presso l’Università La Sapienza.

L’incontro con la giocoleria e il mondo circense le cambia la vita e, ispirata da questa passione, si dedica alla propria formazione  in arti circensi frequentando la scuola Circo Maximo di Roma e stage intensivi con i più rinomati artisti nazionali ed internazionali. Tra i suoi maestri i Gandini Juggling Company, Stefan Sing, Javier Jimenez e Jean Meningault.

La sua formazione universitaria, combinata con la variante circense, la porta in Etiopia dove lavora nel campo del circo sociale, disciplina che usa il circo come strumento nel percorso di crescita dell’individuo.

Dall’Etiopia all’Italia si dedica all’insegnamento delle discipline circensi collaborando con il Fekat Circus di Addis Abeba, il Liceo Cervantes di Roma, l’associazione Un albero per volare, Doppiokaos e altre realtà romane. 

Francesco Tirzi

Medico

Laureato in Medicina e Chirurgia e iscritto albo dei Medici di Roma nel 1983, ha sempre lavorato come libero professionista. Nel 1982 termina il corso triennale di Medicina Omeopatica Hahnemanniana del prof. Antonio Negro e, in seguito, frequenta il corso biennale di specializzazione di medicina omeopatica internazionale LUIMO. Nel 2005 consegue certificato internazionale di medicina antroposofica. Per la Società Internazionale Medicina Antroposofica ha condotto come docente corsi di informazione e formazione per farmacisti e medici. Cofondatore della Scuola di Terapia Artistica ad orientamento antroposofico "Il Fiore Azzurro”. Cofondatore dell’Istituto Studi Pedagogici e Filosofici, ha collaborato come docente per alcuni corsi di aggiornamento di pedagogia per insegnanti della scuola pubblica. Ha scritto un testo di medicina omeopatica - antroposofica: Il Fiume Dell’Eros, più alcuni romanzi. Da diversi anni si occupa di pedagogia Waldorf come medico scolastico.Il Suo ruolo all’interno della St. Philip School è quello di valutare, su richiesta delle insegnanti, gli alunni nelle classi e durante le attività ludico-ginniche, allo scopo di poter meglio comprendere le qualità dei temperamenti prevalenti, la costituzione e le iniziali dissonanze che dovessero aver allertato le insegnanti. Alla base di una pedagogia degna di questo compito deve esserci la conoscenza della fisiologia e delle peculiari caratteristiche individuali per poter accompagnare, nel modo più fertile, il percorso di crescita dei bambini e dei ragazzi. L’unione tra insegnanti e genitori passa attraverso il comune intento di favorire il bene dei bambini, sollecitando gli adulti all'accoglienza che presuppone la conoscenza dell'essere umano.

St. Philip, Scuola Bilingue Roma - Via Don Orione 8, 00182 Roma - Tel. 06 70613374 - info@stphilipschool.it  -  powered by Capolinea.it Google+